Investimenti.

Essere preparati

fa la differenza.

Il contesto di mercato presenta opportunità, ma non mancano le incertezze

Il Problema

Il dilemma degli investitori: meglio l'incudine o il martello?

Il timore della volatilità può indurre a scelte errate

Gli investimenti maggiormente rischiosi e volatili possono causare stress, inducendo gli investitori a disinvestire o compiere scelte poco oculate.

Non tutti gli investimenti sono efficaci

Gli investimenti maggiormente difensivi e meno volatili spesso non sono adatti a compensare l'inflazione e raggiungere gli obiettivi di investimento di lungo termine.

L'approccio

Come gestire le incertezze dei mercati?

AB propone una gamma di soluzioni che - a seconda dei loro obiettivi specifici - possono aiutare gli investitori a ridurre l’impatto della volatilità dei mercati, mitigare i ribassi potenziali e cogliere i movimenti del mercato in maniera asimmetrica, cioè partecipando ai rialzi di mercato ma mitigando l’impatto dei ribassi, potenzialmente riducendo il rischio senza rinunciare a sovraperformare i mercati nel lungo termine.

Il valore di un investimento può diminuire o aumentare e un investitore può anche non riottenere l’intera somma investita. Capitale a rischio.
Azionario a bassa volatilità desktop imageAzionario tematico desktop imageObbligazionario a duration breve desktop imageAlternativi difensivi desktop image
01
Azionario a bassa volatilità

Una strategia difensiva efficace dovrebbe essere incentrata sui fondamentali aziendali e privilegiare le imprese che presentano caratteristiche di qualità (cash flow regolari e metriche di redditività costanti), stabilità (bassa volatilità dei rendimenti rispetto al mercato) e valutazioni interessanti che le rendono meno suscettibili ad ampie oscillazioni dei prezzi.

Le strategie a bassa volatilità possono perseguire capture ratio asimmetrici rispetto ai movimenti del mercato, per esempio limitando la partecipazione ai ribassi di mercato al solo 70% (riducendone l’impatto del 30%) e perseguendo al contempo rialzi nell’ordine del 90% del mercato.

AB Low Volatility Equity Portfolio
02
Azionario tematico

Un differente approccio orientato ad una crescita difensiva, è quello di guardare ai settori tradizionalmente più resilienti. Cioè settori difensivi – come la sanità - con una minore sensibilità all’inflazione e al ciclo economico che possono aiutare a mitigare i ribassi dei mercati ed a cogliere i rialzi.

Negli ultimi 10 anni il MSCI World Health Care Index ha regolarmente sovraperformato il mercato azionario globale (MSCI World Index) nelle fasi di ribasso, con una partecipazione complessiva ai cali pari al 72,8% e una partecipazione ai rialzi di mercato pari all’88,8% (al 28.02.23). Anche in un anno difficile come il 2022 le azioni sanitarie hanno fornito stabilità, battendo il mercato azionario globale di oltre il 12% (fonte MSCI e AB).

La performance passata non è indicativa dei risultati futuri.
AB International Health Care Portfolio
03
Obbligazionario a duration breve

Le obbligazioni high yield possono essere utili per perseguire un rendimento complessivo interessante nel lungo termine, a patto che mantengano un rigoroso controllo del rischio e un focus sulla mitigazione dei ribassi potenziali.

In particolare le obbligazioni high yield a breve termine sono intrinsecamente meno rischiose rispetto alle omologhe a più lungo termine, poiché meno esposte al rischio di default e al rischio tassi. Esse inoltre possono risultare maggiormente efficienti rispetto alle obbligazioni high yield globali (Bloomberg Global High Yield Corporate Bond Index), grazie ad una partecipazione ai rialzi del mercato high yield potenzialmente maggiore rispetto alla partecipazione ai ribassi.

AB Short Duration High Yield Portfolio
04
Alternativi difensivi

Per chi ricerchi una più marcata riduzione del beta* e della volatilità dei rendimenti è possibile adottare un approccio long/short, investendo cioè in imprese con solidi modelli di business e riducendo al contempo l’esposizione al beta* di mercato attraverso posizioni short sintetiche e cash.

Una strategia con una esposizione azionaria netta fortemente flessibile, che sia svincolata dal benchmark può infatti rispondere in modo più efficace al mutamento delle condizioni di mercato e perseguire nel lungo termine capture ratio dei movimenti del mercato fortemente asimmetrici, ad esempio nell’ordine del 50% al rialzo e del 30% al ribasso.

AB Select Absolute Alpha Portfolio

*Il beta è una misura della sensibilità di un investimento rispetto al mercato nel suo complesso. Un beta inferiore a 1 indica una minore sensibilità al mercato; un beta più elevato indica una maggiore sensibilità.

Un investitore non può investire direttamente in un indice o in una media, e questi non includono le spese di vendita o le spese operative associate a un investimento in un Comparto, che ridurrebbero i rendimenti totali.

L'MSCI World Index è riportato su base price return. MSCI non rilascia alcuna garanzia o dichiarazione, esplicita o implicita, e declina ogni responsabilità relativamente a qualsiasi dato MSCI contenuto nel presente documento. I dati di MSCI non possono essere ridistribuiti o utilizzati come base per altri indici, o per qualsivoglia titolo o prodotto finanziario. La presente relazione non è stata approvata, rivista o prodotta da MSCI.